Programmazione - Cinema Vittoria Grottaglie - Programmazione Film - Prossimamente

Buona visione con

Vai ai contenuti

Menu principale:

 

Date

Da giovedì 14 novembre

 

Spettacoli


Giorno

Data


Giovedì

21/11

17:40

-

-


Venerdì

22/11

17:40

-

-


Sabato

23/11

16:00

-

-


Domenica

24/11

16:00

-

-


Lunedì

25/11

-

-

-


Martedì

26/11

-

-

-


Mercoledì

27/11

   -

-  -


Thomas e Carlo sono fratellastri, uno cresciuto a Roma, l'altro a Milano; uno mago da varietà televisivo attualmente sottoccupato, l'altro aspirante imprenditore frustrato nelle proprie ambizioni da uno suocero ricchissimo e sprezzante. I due sono figli di un padre napoletano, Vittorio, di grande personalità ma anche di grandissimi vizi. Alla morte di Vittorio, Thomas e Carlo, entrambi squattrinati, si recano a Napoli sperando di incassare una cospicua eredità: ma il padre si è mangiato quasi tutto al gioco, e a loro rimane solo la sontuosa casa di famiglia, che però è gravata da una consistente ipoteca. A Napoli scoprono anche l'esistenza di un terzo fratellastro, Ugo, che entra ed esce dagli ospedali psichiatrici. Per pagare l'ipoteca i tre si inventano uno schema che capitalizza sulla "nota" superstizione napoletana, e si qualificano come acchiappafantasmi. Riusciranno i nostri eroi a salvare la casa e le loro esistenze dissestate?

Informazioni sul film

Genere

Commedia

Durata

100 minuti

Formato

2D

Regia

Christian De Sica


 

Date

Da giovedì 21 novembre

 

Spettacoli


Giorno

Data


Giovedì

21/11

19:25

21:05

-


Venerdì

22/11

19:25

21:05

-


Sabato

23/11

17:45

19:25

21:05


Domenica

24/11

17:45

19:25

21:05


Lunedì

25/11

-

-

-


Martedì

26/11

-

-

-


Mercoledì

27/11

   -

-  -


Cetto la Qualunque ha lasciato la politica e l'Italia per trasferirsi felicemente in Germania, dove ha avviato una catena di ristoranti e pizzerie e ha trovato una bella moglie tedesca che gli ha dato una figlia. Ma quando la zia che l'ha cresciuto, sorella di sua madre, lo chiama al capezzale Cetto torna in Calabria, precisamente a Marina di Sopra, dove ora è sindaco suo figlio Melo. La zia ha un segreto da rivelargli: Cetto non è, come aveva sempre creduto, figlio di un venditore ambulante di candeggina, ma l'erede naturale del principe Luigi Buffo di Calabria. Dunque decide di trattenersi al Sud e godere dei privilegi del ruolo di sovrano "assolutista", con il sostegno di un aristocratico gattopardiano. Ma non "tutto tutto" è rose e fiori, e anche il rapporto di Cetto con moglie e figlio verranno messi in gioco.

Informazioni sul film

Genere

Comico

Durata

90 minuti

Formato

2D

Regia

Giulio Manfredonia




Segui la programmazione su
Buona visione con
Torna ai contenuti | Torna al menu